Custodie subacquee per foto

e videocamere

La realizzazione di buone riprese video o fotografiche parte dall'utilizzo di una custodia appropriata e al tempo stesso confortevole. Anche le video/fotocamere più performanti non ti consentiranno di raggiungere i risultati sperati, se utilizzate in custodie troppo pesanti o ingombranti. Lottare con l'assetto in acqua della custodia, rende impossibile ottenere riprese nitide e stabili. L'utilizzo di galleggianti può aiutare, ma non è la miglior soluzione.

 

Per le nostre custodie abbiamo scelto una sezione circolare che consente di ottenere un assetto neutro solo variando opportunamente la lunghezza della custodia. Inoltre, la forma circolare, da alle nostre custodie la massima resistenza contenendo al minimo il peso (fattore molto importante quando pensiamo al trasporto aereo delle attrezzature).

 

Le lampade video sono montate, con bracci di differenze lunghezza, direttamente sulla custodia o sulle impugnature. Le batterie sono collocate alla base della custodia, aumentando così la stabilità di tutto il sistema. 

Il peso delle luci (teste, bracci e batterie) viene considerato nel calcolo del dimensionamento per ottenere un assetto neutro.

 

Vedi anche: 

 

Custodie per videocamere

Costruiamo custodie per ogni tipo di videocamera, dalle più piccole alle più ingombranti videocamere professionali (compese le RED).

  • Oblò

 
Come standard utilizziamo un oblò di tipo piano. In questo modo è possibile montare, attraverso adattatori filettati, diversi tipi di lenti addizionali. Queste potranno essere montate secondo necessità, anche sott'acqua. Le custodie con oblò filettati possono montare convertitori come gli Innon UWL100 o Ikelite. Gli oblò piani possono alloggiare dei filtri subacquei (per es. rossi), dimensione 3.6". Come opzione possiamo montare oblò di tipo semisferico - dome, realizzati in policarbonato o in vetro ottico. E' la soluzione ottimale e necessaria se sulla videocamera viene impiegato un convertitore grandangolare.
 

  • Controlli


Per le nostre custodie utilizziamo controlli di tipo elettronico. I pulsanti dei comandi, di tipo magnetico, sono bilanciati in modo che la pressione dell'acqua non possa causare degli auto azionamenti dei comandi. Non ci sono comandi meccanici passanti sulla custodia, così non possono esserci problemi di infiltrazioni. Le funzioni e i comandi disponibili sott'acqua dipendono dal modello di videocamera. Normalmente si hanno: on / off, registrazione, zoom, tele, wide, photo, bilanciamento del bianco, fuoco manuale / auto focus. Se intendete sostituire la videocamera con un modello differente o con una videocamera di marca diversa, che fisicamente possa alloggiare nella custodia, non c'è necessità di sostituirla, sarà sufficiente riprogrammare i controlli.
 

  • Supporto per la videocamera

 
La videocamera è montata su una slitta speciale attraverso un perno con filettatura tipo "fotocamera" corrispondente a quello presente sull'apparecchio. La posizione della slitta all'interno della custodia può essere variato, in modo da far combaciare l'obiettivo della videocamera con l'oblò della custodia, indipendentemente dal fatto che sia utilizzato l'obiettivo originale, dei filtri o un convertitore grandangolare.
 

  • Monitor

 
La custodia è equipaggiata con un monitor LCD da 4", montato sul dorso della custodia e alimentato da batterie proprie, cosa che lo rende completamente indipendente dalla videocamera. Sulla custodia è presente un interruttore per l'accensione del monitor. Per alcuni modelli di videocamera, è possibile collegare direttamente il monitor con l'apparecchio. Installando un connettore stagno sulla custodia, è possibile trasmettere le immagini in superficie, per una lunghezza del cavo sino a 200 metri. Come optional, il monitor LCD può essere posizionato anche esternamente sulla custodia. In questo caso è montato su di un supporto incernierato, in una custodia separata, con proprie batterie. Il collegamento avviene tramite un cavetto ed un connettore stagno.
 

  • Profondità operativa

 
Normalmente le custodie sono realizzate per operare sino ad una profondità di 100 metri. La profondità massima per oblò semisferici - dome è solitamente compresa fra i 60 e i 100metri, a seconda del costruttore. Possiamo realizzare custodie in grado di operare a profondità maggiori, ma solo con oblò di tipo piano.
 

  • Sensore umidità

 

 Un allarme acustico collegato ad un sensore posizionato sul fondo della custodia, indica la presenza di umità al suo interno.

Custodia testata per 1000 metri

© 2013 - 2018 by GRALmarine

  • Instagram Social Icon
  • Facebook Social Icon